Blu e nero o bianco ed oro – Come nasce la viralità


Vi siete mai chiesti perché alcuni contenuti diventano virali e altri no?

E quanti di voi si sono scervellati per capire di colore era questo vestito? Eppure non è un’operazione di marketing, tutto è partito da una banale domanda e da una foto sovraesposta postati su Tumblr dalla cantante scozzese Caitlin McNeil: «Ragazzi, aiutatemi! Questo vestito è bianco e oro o nero e blu? Io e i miei amici stiamo impazzendo, non riusciamo a metterci d’accordo».

Cosa ha garantito la diffusione di questo post?

Caitlin McNeil gestisce su Tumblr, oltre alla propria pagina, una fan page dedicata a  Sarah Weichel, una talent manager che rappresenta diversi YouTubers americani tra cui Hannah Hart, la star di una serie settimanale di YouTube denominata My Drunk Kitchen.

La condivisione della foto è passata proprio attraverso questa fan page (che evidentemente ha molte visite) e come spesso succede nelle condivisioni via web, a un certo punto la fonte non è più stata chiara e molte persone hanno iniziato a citare e chiedere spiegazioni direttamente al vero account di Sarah Weichel, che ha dovuto precisare:

sarah weichel

Ribadendo la domanda ha scatenato ulteriori risposte anche da alcuni personaggi famosi: Taylor Swift, Kim Kardashian, Ariana Grande, Miley Cyrus, e molti altri.

Ecco quindi che il tam tam si è creato sì per un contenuto curioso, ma ha raggiunto un tale livello di visibilità per le condivisioni su profili Twitter molto seguiti.

Creare un buon contenuto non basta, va pensata soprattutto una strategia di condivisione. Si devono identificare gli influencer di settore e si deve dare loro un motivo per condividere.